Bu Gang Ta Dou (步罡踏斗) Passo della Forma del Grande Carro

Bu Gang Ta Dou (步罡踏斗)

Passo della Forma del Grande Carro

La Stella Polare si trova quasi perfettamente sulla proiezione nel cielo "sopra" il polo nord, è apparente mente ferma nel cielo, mentre tutte le altre stelle sembrano che ruotino attorno ad essa.

 

Fu così un ottimo punto di riferimento in antichità in modo da fissarla e di utilizzarla come un punto di origine in un ciclo che percorre tutto, in una direzione o nell'altra, permettendo in entrambi i casi di tornare al punto dove il cerchio finisce.

 

Nei tempi antichi, la Stella Polare era considerata un simbolo di Dio o dell’Imperatore Celeste, mentre la costellazione delle Sette Stelle il carro dell'Imperatore, si narra che l'Imperatore sedeva nel carro per girare in cielo, così decideva il corso degli anni, delle stagioni e delle ore.

 

 

Inoltre, gli antichi collegavano le Sette Stelle immaginandone l'antica forma di un mestolo, quindi gli fu dato il nome Beidou (北斗Běidǒu "Mestolo del Nord"). 

 

Le stelle Beidou appaiono in diverse posizioni nel cielo in diversi momenti delle stagioni e delle notti. Fu questa è la prima bussola usata per distinguere i 4 punti cardinali principali: Sud-Est-Nord e Ovest.

 

 

La stella più interna del “mestolo” è sempre rivolta verso la Stella Polare, mentre il manico del mestolo quando è puntato verso sud, si rifersce all’estate, all'ovest si riferisce all'autunno, al nord l’inverno e ad est alla primavera.

 


Il Passo della Forma del Grande Carro (步罡踏斗)

 

I Sacerdoti taoisti possono essere visti camminare sul Grande Carro durante le cerimonie rituali taoiste. Mentre conducono con magica abilità taoista, i Sacerdoti ed i Maestri spesso recitano incantesimi, facendo gesti con le mani ed i piedi seguendo il Passo della Forma del Grande Carro (步罡踏斗).

 

I Maestri Taoisti applicano questi gesti a ritmo per attivare e potenziare alcuni talismani, con l’intenzione di scacciare tutte le energie negative. Bu Gang Ta Dou è anche conosciuto come “La pratica del Passo della Forma del Grande Carro” ed i Maestri Taoisti sono visti camminare in modo particolare a zig-zag come una saetta o lampo, rappresentando così il movimento "delle 7 stelle" (七星步).

 

Questo movimento rappresenta un modello Yang e un modello Yin, dirigendosi così in senso orario o antiorario, inoltre ci sono diversi modi di fare questi particolari spostamenti di Bu Gang Ta Dou, essi dipendono dalle loro specifiche applicazioni.

 

La leggenda narra che questo metodo abbia avuto origine da “Il Controllo delle Acque di Yu” 大禹治水 ciò si riferisce al periodo del Diluvio Universale cinese che dopo tredici instancabili anni, l'alluvione che aveva turbato due generazioni venne controllata con successo. La storia racconta che Yu il Grande (大禹Dà Yǔ) durante i suoi lavori, vide un uccello che poteva usare la bocca per spingere una pietra molte volte più grande del proprio corpo, trovò questo molto strano ed interessante, così decise di provare a muovere anche lui una grande pietra, il risultato fu che la pietra non si mosse. Pensò che se gli uccelli potevano spingere pietre più grandi di loro, così anche le persone lo potevano fare. Così osservò attentamente gli uccelli e scoprì che l'uccello doveva camminare in modo molto regolare prima di spostare la grande pietra. Questo metodo o passo richiama quello delle Sette Stelle del Grande Carro Beidou 北斗.

 

Quindi Yu il Grande imitò l'uccello che camminava in quel modo per allenarsi ed un mese dopo, fu in grado, di spostare pietre più grandi di quanto pensasse. Più tardi questo metodo diventerà il Passo delle Forma del Grande Carro dei taoisti, noto anche come Passo a Sette Stelle.

 

Nelle storie i personaggi come Zhang Liang, Zhu Geliang e così via furono abili in questo metodo.

 

Min Hua Lin, madrelingua, Direttrice Didattica del progetto TAIJI BAMBINI & Scuola Parentale, Ideatrice della metodologia XIANG XING ZI,  Autrice dei libri XIANG XING ZI IN MOVIMENTO》《CALIBRAZIONE DEL TAO

口訣:

一炁混沌灌我形,

禹步相推登陽明,

天回地轉履六甲,

躡罡履斗齊九靈,

亞指伏妖眾邪驚,

天神助我潛身去,

一切禍殃總不侵。

 

Mantra:

Il Qi riempie la mia forma corpo,

Yu Bu Magica aiutatami a compierlo.

Il grande Universo è fatto di Yin e Yang,

il Qi circola ovunque senza stancarsi,

anche nel mio corpo, piccolo microcosmo dell'universo.

Grazie agli immortali mi aiutano a ritrovare me stesso,

tutti i disastri si asterranno dall’invadermi.

 

 



PERCORSO CONOSCITIVO ALLA CULTURA E SCRITTURA CINESE CON  METODOLOGIA

XIANG XING ZI 象形字

Scrivi commento

Commenti: 0