LE PRIME GRANDI CIVILTA’, la simbologia del carattere 州 Zhōu

Download
LISHU, lo stile della calligrafia cinese
LISHU, lo stile della calligrafia cinese
Documento Adobe Acrobat 449.9 KB

 

Stato ­|  

 

 

 

Abbiamo a lungo camminato
in piccole comuni
seguendo il corso dei fiumi,
al lento ritmo di ogni stagione
con la Vita in perfetta unione.

 

 

 

Un giorno stanchi
del nostro lungo errare,
decidemmo accanto a un grande fiume
di volerci fermare
ed il nostro primo Stato organizzare.

 

 

 

 

 

 

 

 

Il piccolo gruppo che era stato
in moltitudine trasformato.
Leggi e prigioni,
Arti e cruente passioni,
sordi alla voce delle Stagioni.

 

 

 

 

Scienza e civiltà
Bellezza e cecità,
Fiume Azzurro e Fiume Giallo,
Drago e Lupo
e il loro antico Ballo.

 



 LE PRIME GRANDI CIVILTA’, Zhōu

 

 

Come si può vedere dalla grafia del carattere, Stato Zhōu è composto da fiume , tre flussi, con in mezzo tre punti . I punti rappresentano le prime grandi civiltà che in Cina, ma anche in Egitto, in India e nella "mezzaluna fertile" si sono sviluppate in prossimità dei grandi fiumi. Un popolo nomade, che vive in piccole tribù, vive in un Paese Guo, ma non in uno Stato Zhōu, non ha cioè una "organizzazione" che gli permette di utilizzare e controllare i corsi d'acqua.

 


Il rapporto con i due grandi fiumi, il Fiume Azzurro ed il Fiume Giallo racconta la storia stessa della Cina.

 

 

Lo Stato diventa necessario quando l'umanità "si ferma" in prossimità dei grandi corsi d'acqua passando da una vita nomade da cacciatore raccoglitore ad una vita sedentaria di agricoltore: solo con la gerarchia e l'organizzazione di grandi masse è possibile costruire le città i grandi monumenti e le le grandi opere di ingegneria idrica.

 

 

Ma l'organizzazione dello Stato comporta anche una riduzione della libertà individuale: ciò che è utile ed efficiente per i molti può diventare opprimente per i pochi. Questa realtà è simbolicamente ben rappresentata dai due "totem" del popolo cinese e del popolo mongolo: il Drago ed il Lupo.

 

 

Il Drago è legato ai corsi d'acqua, al mare ed anche quando vola è in rapporto alle nuvole ed alla pioggia. Il drago è simbolo di fecondità, vitalità e saggezza. Rappresenta la Cina.
Il Lupo è legato al cammino, al vento, alla libertà, alla stretta unione di un piccolo numero di individui. Rappresenta la Mongolia.

 

 

Vi sono molti cinesi (come il Maestro Zumou) che guardano al popolo seminomade dei mongoli con una sorta di nostalgia, come un richiamo ad una leggerezza e libertà perdute.

 

 

 

Calligrafia:  Minhua Lin

Commento: Dante Basili
Poesia:
Marina Coppa

Tratto dal materiale didattico di LI SHU Calligrafia Cinese per praticanti di Arti Marziali, Qi Gong e Meditazione.

 

Corso di Formazione al Progetto Taiji & Bambini

 Lingua e Cultura Cinese con la metodologia Xiang Xing Zi


 

 Le schede dei 100 caratteri cinesi in stile LISHU della calligrafia cinese sono disponibili adesso 

 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Minhua Lin (lunedì, 27 gennaio 2020 18:46)

    "州" era anche usato come unità di divisione geografica nell'antica Cina, che in seguito si è evoluta in una divisione amministrativa autonoma nazionale.