GIOCHIAMO CON L'ARTE DEL VENTAGLIO CINESE

 

PROGETTO Taiji & Bambini
Giochiamo con l'Arte del ventaglio cinese

 


In Cina il ventaglio ha una storia di oltre 3 mila anni. I primi ventagli erano fatti con piume di fagiano, quindi nell'ideogramma cinese della parola ventaglio c'è anche la parola ''piume''. 

 

 

 Molte preziose pitture della Cina antica sono state conservate tramite il ventaglio. Il Museo dei palazzi imperiali di Pechino conserva ancora centinaia di ventagli tra cui quelli che recano disegni e calligrafie dei Ming e dei Qing. Nelle rappresentazioni teatrali, il ventaglio venne usato in modo raffinato. 

 

 

La dimensione, la forma, il colore del ventaglio e i movimenti fatti col ventaglio svolgono un importante ruolo per manifestare le funzioni, i caratteri, i sentimenti dei personaggi. 

 

 

Il Progetto TAIJI & BAMBINI, fondato dal 2016,  con un grande sogno di promuovere lo studio e la diffusione della conoscenza della "Cultura e Arte Cinese",  esso vuole essere un mezzo per la crescita individuale, non sono solo per donare le basi necessarie allo sviluppo del nostro corpo e della mente, ma anche un strumento che serve a fornire nutrimento spirituale alle essenze, rivolgere a queste forze quell'attenzione di cui hanno bisogno per poter esercitare la loro funzione benefica.

 

 

 

 La Danza Marziale del Ventaglio

 

 

La danza marziale del ventaglio è un'arte che unisce la forza e l'efficacia delle discipline marziali e la bellezza e l'armonia del gesto. Un lavoro sull'armonia fra lo yin e lo yang e gli  aspetti del proprio femminile e maschile. I movimenti del ventaglio, sono allo stesso tempo dolci ed incisivi, morbidi e fulminei, ed hanno la qualità di armonizzare interiormente l'uomo e la donna. 

 

 Strumento utile ed anche ideale per i bambini, esso puo' stimolarli nella coordinazione e precisione di apertura e chiusura dello stesso imparando un movimento meccanico, ma allo stesso tempo possono comprendere la profonda relazione tra mente e corpo.  

 

 

 

 La storia del Ventaglio

 

 

Sin dall'antichità vi sono molti testi teatrali che si svolgono intorno al ventaglio. Come l'Opera di Pechino ''la principessa del ventaglio di ferro'', trattata dal romanzo ''il viaggio all'Occidente'' del grande monaco Xuan Zan dei Tang e i suoi discepoli. In questa opera il primo discepolo, Re degli scimmiotti, presta con astuzia il magico ventaglio della principessa per spegnere il fuoco della montagna delle fiamme. 

Un altro interessante episodio riguarda il grande letterario e poeta della Dinastia dei Sung (960-1279) Su Dongpo, quando egli era governatore di Hangzhou. Un giorno venne da lui un tale che accusava un fabbricante di ventagli di non aver restituito il debito di 20 mila monete, in quanto il fabbricante non riusciva a vendere le merci. Su Dongpo allora fece portare venti ventagli, sui quali dipinse con la penna del tribunale paesaggi, pini, bambù e fiori di susini. Uscendo dal tribunale, il fabbricante vendette subito questi ventagli. Infatti quando i clienti videro le pitture di Su, pagavano volentieri l'alto prezzo di mille monete per un ventaglio. In un batter d'occhio tutti i ventagli furono esauriti. Il fabbricante potè restituire all'accusatore tutta la somma e la causa civile si concluse positivamente.

 

La pittura calligrafia cinese con l'Arte del Ventaglio 

 


Come dei veri artisti cinesi, mettiamoci all'opera per creare delle opere d'arte antiche, ma utilissime. In Cina i ventagli servivano non solo per rinfrescarsi, per travestirsi, per cacciare via mosche e zanzare, ma anche un  l'occasione per i bambini  realizzare loro opere per dimostrare il loro talento. 


È importante ricordare che più il disegno è particolareggiato, descritto da un paesaggio, dai fiori, un albero fiorito, un simbolo o per creare un disegno, oppure da una semplice idea di ogni bimbo da lasciare sullo stesso ventaglio con un ideogramma cinese. I più piccoli possono picchiettare il ventaglio o con il dito, o i più grandi possono dipingere con un pennello grande. Quando il ventaglio è pronto, lo si può utilizzare per rinfrescarsi, per fare un prezioso regalo alle mamme o alle nonne!

 

 

©兒童手搏文創 Progetto TAIJI & BAMBINI Arte Cultura & Saggezza Cinese

 

 

Qi Baishi[1] (齊白石T, 齐白石S, Qí BáishíP); Xiangtan, 1º gennaio 1864 Pechino, 16 settembre 1957) è stato un grande pittore cinese.

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0