黃帝大戰蚩尤 Huangdi lotta contro Chiyou

Huangdi lotta contro Chiyou 黃帝大戰蚩尤

Migliaia di anni fa lungo il corso del Fiume Giallo e del Fiume Azzurro vivevano molte tribù, Huang Di era il più famoso capo tribù del Fiume Giallo. Il capo di un’altra tribù era chiamato Yan Di. Huang Di e Yan Di erano fratelli.

Migliaia di anni fa lungo il corso del Fiume Giallo e del Fiume Azzurro vivevano molte tribù, Huang Di era il più famoso capo tribù del Fiume Giallo. Il capo di un’altra tribù era chiamato Yan Di. Huang Di e Yan Di erano fratelli.

 

 

 

Lungo il corso del Fiume Azzurro viveva una tribù detta Jio Li, il cui capo, Zhi You, era molto feroce. Zhi You aveva 81 fratelli che avevano il corpo di animale ed il capo munito di corna con il viso umano , e le braccia di ferro. Essi eccellevano di usare  i loro capi muniti di corna per attaccare il loro nemico, e Zhi You capeggiava spesso la sua forte tribù nell’aggredirne altre. 

 

 

 

Una volta Zhi You occupò le terre di Yan Di. Costui capeggiò i suoi soldati nella resistenza, tuttavia non era così forte come Zhi You e fu sconfitto. Senza alternativa, fuggì a Zhuo Lu, dove si trovava Huang Di, per chiedere aiuto. Già prima Huang Di voleva eliminare questa fonte di tragedie per le tribù, quindi ne unì i capi, combattendo nei campi di Zhuo Lu contro Zhi You. Si tratta della famosa “Battaglia di Zhuo Lu”. 

 

 

 

All’inizio, Zhi You ottenne la vittoria grazie all’uso dei suoi capi muniti di corna e la forza dei propri soldati. Poi Huang Di invitò il drago e altri animali ad aiutarlo ed allenò i suoi soldati a schivare il temibile attacco delle corna dei nemici. Sebbene i soldati di Zhi You fossero feroci, non riuscirono a resistere alle truppe di Huang Di e alle bestie, dandosi così alla fuga. 

 

 

 

Huang Di, alla guida dei suoi soldati, si mise ad inseguire quelli di Zhi You, improvvisamente il cielo si fece buio, calò ovunque una fitta nebbia, si mise a tirare un forte vento, con lampi e tuoni, finché piovve a dirotto: i soldati di Huang Di non potevano più continuare l’inseguimento. Era stato Zhi You ad invitare il dio del vento e il dio della pioggia ad aiutarlo nella fuga... Huang Di, non volendo essere da meno, chiamò in aiuto il dio della siccità, che scacciò vento e pioggia, ed ecco che ovunque si fece sereno e continuarono a lottare. 

 

 

 

Poi Zhi You creò con le sue arti magiche una fitta nebbia, facendo perdere l’orientamento ai soldati di Huang Di. Costui costruì allora un veicolo-bussola, utilizzando il fenomeno dell’Orsa Maggiore che indica sempre il Nord, in modo da guidare i soldati ad uscire dalla nebbia.

 

 

 

Dopo la morte di Zhi You, la  sua figura minacciosa e feroce continuava a seminare terrore. Huang Di pose la sua immagine  sui propri vessilli per incoraggiare le truppe a combattere coraggiosamente e terrorizzare le tribù che osavano opporsi. In seguito ottenne il sostegno di molte tribù, diventandone il Capo Supremo.

 

 

 

Da quest'epoca in poi, i cinesi, spesso definiscono se stessi come discendenti di Huang Di 黃帝 , e per ringraziare il suo aiuto nella lotta, il Drago è diventato un totem simboleggiando ed unendo così tutta la Cina.

 

 

 

Durante la primavera di ogni anno, i cinesi da ogni dove della Cina, si riuniscono qui per rendere omaggio al primo antenato della nazione cinese.

 

 

 

Durante le feste, i danzatori imitano i combattimenti dei guerrieri simulando gli attacchi con gli elmi muniti di corna ed utilizzando le tecniche di schivata e proiezione per vincere con nobiltà, dando così origine ad una danza tradizionale, denominata Jiao Di Xi 角牴戲 , da cui deriva la tradizione e la cultura dell’Arte dello Shou Bo.  

 

 

 

Le antiche leggende cinesi dimostrano grande stima per Huangdi. I posteri ritennero Huangdi l’avo della nazione cinese e  sè stessi i suoi discendenti. Siccome le tribù di Yandi e di Huangdi erano legate da stretta parentela e in seguito si integrarono, i cinesi si definiscono spesso discendenti di Yandi e Huangdi. Per commemorare il comune antenato della leggenda, sul monte Qiao, nel nord del distretto di Huangling, nella provincia dello Shaanxi, lungo il Fiume Giallo, i cinesi hanno eretto il “Mausoleo di Huangdi”. Ogni anno in primavera i rappresentanti dei cinesi di tutte le parti del mondo si riuniscono qui per rendere omaggio al primo antenato della nazione cinese.   

 

 

L'articolo correlate : 儺戲 ( Nuóxì ) Nuo Xi


Il termine 儺戲 ( Nuóxì ) Nuo Xi , rappresenta una danza antica di  riti sacrifici, essa risale almeno a 3000 anni fa e viene considerata come “il fossile vivente dell’antica danza”.

 

I danzatori di Nuo indossano delle maschere che si dice possiedano il potere delle divinità, inoltre gli antenati Cinesi veneravano anche le stesse maschere come incarnazione degli spiriti divini.

 

I danzatori di Nuo, abitualmente indossano delle maschere scolpite nel legno che solitamente hanno un aspetto feroce con occhi sporgenti, grandi bocche e lunghi denti, questo riflette il desiderio di spaventare i mostri immaginari e dominare  le disgrazie...clicca sulla foto 


Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Mino Maisto (giovedì, 20 ottobre 2016 13:07)

    Che storia affascinante !

  • #2

    Milena Tura (venerdì, 21 ottobre 2016 13:10)

    È una Bellissima storia affascinante