“Signor Cavallo-tigre”o “Signor Mahu”

馬虎先生 “Signor Mahu”


馬馬虎虎 mamahuhu è forse uno dei più comuni chengyu che si possono sentire nella lingua cinese, si tratta di un idioma che descrive un qualcosa fatto non proprio bene, una persona distratta o superficiale, ma a volte rispondendo ad un "come va?" si può dire mamahuhu che in questo caso significa "insomma". Un chengyu molto utile, legato ad una storia davvero singolare ed interessante... Nella dinastia Song, viveva un pittore che era solito ...

Nella dinastia Song, viveva un pittore che era solito dipingere con davvero poca attenzione e in modo piuttosto approssimativo, era infatti difficile capire il soggetto dei suoi dipinti. Un giorno, poco dopo aver cominciato il dipinto di una tigre, gli venne commissionato un cavallo.

 

Il pittore, senza stare davvero a pensare troppo al dettaglio decise, invece di cominciare un nuovo disegno, di aggiungere il corpo di un cavallo alla testa della tigre che aveva appena fatto. Risultato: il dipinto fu rifiutato e il pittore lo lascio appeso nel suo studio.


Un giorno il figlio maggiore del pittore, guardando quell'insolito dipinto, chiese al padre che animale fosse quello raffigurato, il padre, senza pensarci tanto, rispose che era una tigre.

In seguito anche il figlio minore fece la stessa domanda e il padre, sempre poco attento ai particolari e senza starci a pensare molto, disse che si trattava di un cavallo.

 

Aimé tanta imprecisione e superficialità ebbe delle gravi conseguenze. Un giorno infatti il figlio maggiore si imbatté in un bel cavallo, era la prima volta ne vedeva uno e ricordando le parole del padre pensò si trattasse di una tigre. Fu così, che in maniera molto cauta, estrasse arco e frecce ed uccise il povero animale. Il cavallo costò caro al padre che fu costretto a pagare al padrone una considerevole somma di denaro come risarcimento.

 

Ben peggiore però, fu la sorte del figlio minore del pittore, egli infatti, camminando per la foresta si imbatté in una feroce tigre. Era anche lui la prima volta vedeva un simile animale e ricordando le parole del padre pensò si trattasse di un cavallo. Decise alloBra di provare a cavalcarla fino a casa, fu così che appena si avvicinò alla tigre questa in un balzo gli fu addosso e lo sbranò.

 

Dopo simili vicende le persone che conoscevano quel pittore lo chiamarono:

“Signor Cavallo-tigre” o “Signor Mahu”.

 

 

Ricavato da  成語故事 Italiano   chengyugushiitaliano.blogspot.it/2016/05/mamahuhu-mamahuhu-e-forse-uno-dei-piu.html

 



Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Maria Petrossi (domenica, 22 maggio 2016 19:44)

    Simpatico racconto!